Abruzzo: a spasso tra le viti

by Valeria Mulas

Partiamo il 21 giugno inaugurando una lunga estate alla scoperta di Abruzzo, Molise e Puglia. Sarà un viaggio esperenziale a spasso tra le viti.

Un’occasione per riprendere il contatto con la natura, ma anche con l’umanità, dopo quasi due anni di chiusura.

La nostra prima tappa ci conferma che abbiamo ancora bisogno di socialità, anche se apparentemente siamo diventati tutti un po’ più cinici e solitari.

Abbiamo in mente il viaggio, sappiamo che ci attendono alcune tappe, ma vogliamo farci guidare dalla scoperta e decidere passo passo cosa accadrà.

Attraversiamo mezza Italia sotto il sole cocente desiderosi solo di arrivare alla Tenuta I Fauri – Baldovino a Villamagna (CH) e l’Abruzzo si mostra con distese di viti allevate sui classici tendoni abruzzesi. Ad accoglierci troviamo una grande vigna, un casolare che sa di storie belle e una piscina. Valentina arriva dopo poco a darci il benvenuto e approfittiamo per chiederle una degustazione dei suoi vini, che si rivelerà un viaggio nel viaggio!

"Con i piedi per terra e la testa tra le nuvole."
Questo è il motto della Tenuta I Fauri
Abruzzo a spasso tra le viti
Valentina Di Camillo

Tenuta I Fauri: vino d'Abruzzo con i piedi per terra

Valentina è una cantastorie, un’incantatrice di parole, un vulcano di energia che ci travolge con il suo sorriso e con la storia della sua famiglia. La casa, che è stata restaurata con una ricerca minuziosa di materiali e dettagli (il canale Instagram di Baldovino.it, lo racconta bene) è stata costruita dal nonno, unico erede di una famiglia di contadini. Il matrimonio combinato con la nonna, anche lei figlia unica, portò alla nascita di un solo figlio: Domenico, uomo estroverso e ribelle, che cresciuto a Chieti in città (per volontà della nonna desiderosa di un futuro migliore), tornò presto in campagna, alla terra e alla vite. Qui inizia a delinearsi il futuro della Tenuta I Fauri: prima si vendevano i soli mosti, poi la scelta di arrivare alla trasformazione in vino, all’imbottigliamento e alla vendita diretta.I figli di Domenico, Valentina e Luigi, hanno dato nuovo slancio alla Tenuta. Gli studi di enologia da una parte, l’esperienza famigliare dall’altra, unita alle capacità commerciali, di pubbliche relazioni e alle scelte sui metodi di coltivazione (biologico e dal 2021 con certificazione) stanno dando buoni frutti.32 ettari, 120.000 bottiglie più una parte di vino venduta sfusa, qui dove l’approvvigionamento delle famiglie è ancora forte su questa tipologia, e molti riconoscimenti (Gambero Rosso, Slowfood, Wine Enthusiast, Vitae Ais). I terreni, da argillosi-calcarei a sabbiosi verso il mare, sparsi in sei comuni nei dintorni di Chieti, tra Villamagna e Francavilla a Mare, sono stati parcellizzati in base a terreno, esposizione e vocazione, in modo da poter far emergere i caratteri varietali di ogni uva.
Valentina e i suoi vini

Degustazione Vini Tenuta I Fauri

Abruzzo a spasso tra le viti

Baldovino Trebbiano DOC 2020

Trebbiano al 100% allevato a tendone abruzzese sui terreni di Villamagna. Un vino semplice e diretto che regala una freschezza agrumata con un finale di mandorla, una bella acidità di bocca e sentori di mela.

Passerina 2020 – IGT COLLINE TEATINE

Passerina al 100% allevata a cordone speronato sui terreni di Chieti. Un vino dai sentori più intensi di pesca gialla e fiori di ginestra.

Pecorino Abruzzo DOC 2020

Pecorino al 100% allevato a cordone speronato e tendone sui terreni di Chieti e Villamagna. Un’apertura di zolfo, lascia il passo a un fiorire di fiori bianchi. In bocca frutta esotica e grande persistenza con finale amaricante. L’abbinamento con i formaggi di assaggio si rivela molto piacevole.

Baldovino Cerasuolo d’Abruzzo DOC 2020

Montepulciano al 100% allevato a tendone su terreni a medio impasto in Chieti. Macerazione di qualche ora per ottenere un colore brillante e intenso caratteristico di questo vino, che oggi ottiene molti riconoscimenti! La scelta di una bottiglia scura favorisce la sorpresa del servizio a tavola ed una migliore conservazione, anche se questo è vino da apprezzare in gioventù con la sua freschezza dissetante e il sapore di gelée alla ciliegia.

Baldovino Montepulciano d’Abruzzo DOC 2019

Montepulciano al 100% allevato a tendone su terreni a medio impasto in Ari e Villamagna. Intenso e fine questo vino regala note di prugna matura e more, con un trama di tannino che chiama una pasta casereccia con sugo di carne o arrosticini.

Ottobre Rosso Montepulciano d’Abruzzo DOC 2019

Montepulciano al 100% allevato su terreni a medio impasto in Villamagna. Macerazione per 10 giorni circa in cemento e affinamento in cemento per 9 mesi. Ottobre Rosso è la vera rivelazione di Baldovino: un vino che non si nasconde dietro false ideologie e ruba la scena con l’intensità delle visciole sotto spirito. La perfetta compagnia per certi discorsi rivoluzionari, Ottobre Rosso è un vino che giustamente fa incetta di riconoscimenti e brucia nel cuore come un vessillo rosso!

Abruzzo da scoprire

L’Abruzzo è una terra meravigliosa. In attesa di tornarci per scoprirla in modo più approfondito, abbiamo trovato 6 imperdibili tappe tra Chieti e Pescara.

Se vuoi conoscerle, clicca qui e ripercorri con noi le tappe delle nostre 48 ore in terra abruzzese!

Dove:  Colline Abruzzesi ad Ari tra Chieti e Villamagna

Tenuta I Fauri

Quando: sempre. La Tenuta ha 4 comode stanze con bagno. Colazione, piscina e uso cucina.

Il consiglio: lasciatevi guidare da Valentina nella degustazione dei suoi vini

Valeria-Redazione Vinity Fair-Chi Siamo
Valeria Mulas

Sommelier AIS

Comunicatrice empatica.

Appassionata di vino, cibo, arte e bellezza.

A tratti pittrice, scrittrice di troppe lettere.